Flessibilità: il parametro più importante nella scelta di un’azienda di Logistica

Sono due gli aspetti che permettono a un’azienda di essere forte sul mercato di appartenenza: la produzione e la distribuzione.

Molte imprese decidono di focalizzarsi sull’aspetto produttivo e di delegare, in parte o del tutto, i dettagli gestionali della supply chain a un’azienda di logistica come la nostra.

Si tratta della soluzione migliore, sia per le imprese che non possiedono il know-how per occuparsi da sole del magazzino e della distribuzione, sia per le aziende storiche che vogliono espandersi e per questo si appoggiano a un operatore logistico.

Ma la scelta dell’azienda di logistica alla quale ti affiderai deciderà se avrai fatto un ottimo affare o se avrai triplicato i disguidi e le seccature.

Il mercato sta attraversando una fase oscillante in tutti i settori, per cui in un dato lasso temporale è facile passare da un picco a un calo della domanda.

È fondamentale adeguarsi alle evoluzioni di un settore economico, così come ci possono essere delle variazioni richieste all’operatore logistico dall’azienda cliente.

La cosa peggiore che può succedere è che il tuo magazzino di riferimento non tenga conto in maniera abbastanza veloce delle nuove esigenze che possono subentrare nel corso del ciclo distributivo.

Ciò è particolarmente vero per quelle aziende storiche che hanno già consolidato un proprio modo di lavorare, e non possono oppure non hanno modo di cambiare le procedure.

La parola chiave che identifica un’azienda di Logistica seria è Flessibilità.

Nel momento in cui offre un servizio di gestione del magazzino per conto terzi e di movimentazione delle merci un operatore logistico deve essere in grado di adattarsi con elasticità alle diverse situazioni e agli imprevisti; e anche possedere una certa capacità di anticipare le esigenze del cliente, di adeguare le attività del magazzino ai picchi e ai cali della domanda dei prodotti.

Una simile armonizzazione del ciclo logistico la si ottiene attraverso la collaborazione e comunicazione costante con l’azienda produttrice che ha assegnato l’incarico di gestione delle merci.

Un’azienda di logistica dotata di flessibilità utilizza la comunicazione per plasmare il suo metodo di lavoro, costruendolo da zero sulla base delle necessità del cliente.

In questo modo, un’azienda che ha già un suo modo di procedere ben rodato non si ritroverà a cambiare tutto dall’oggi al domani, ma continuerà a funzionare al meglio ricevendo un servizio personalizzato.

Un’impresa che invece non si sia mai approcciata ai meccanismi della distribuzione prima d’ora, ma abbia sempre richiesto l’appoggio di un’azienda di logistica, otterrà ugualmente dei benefici da un’azienda flessibile.

Avrà voce in capitolo sulla costruzione del metodo migliore da adottare, e in aggiunta l’affiancamento da parte di esperti consentirà di apprendere importanti informazioni sulla logistica e su come essa può aiutare il posizionamento della propria impresa.

DVB Logistik ha reso la flessibilità nei settori del trasporto e gestione merci il proprio marchio di fabbrica. Le aziende produttrici si rivolgono a noi quando vogliono un operatore logistico veloce nel rispondere ai cambiamenti della supply chain. Contattaci.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Altre news

spedire container via mare

Come spedire container via mare

La preparazione dei container: imballaggio e documentazione per l’esportazione Il trasporto marittimo della merce è una delle soluzioni ancora oggi maggiormente utilizzate: attualmente rappresenta addirittura